La Riviera dei Fiori: lascia senza parole.

 

Ci vorrebbero mille parole per descrivere il mare della Riviera dei Fiori, considerando la varietà del paesaggio costiero che passa dal fine arenile, al litorale ghiaioso e ai tratti di scogliera. Un caleidoscopio di scenari per un caleidoscopio di esperienze, tra le città vivaci giorno e notte, le passeggiate nei boschi, il tour nella storia dei paesini medievali.

Destinazione

Comuni

Arrivi

Presenze

DMO Riviera dei Fiori

Emozioni sul mare

Un litorale mosso e cangiante che a 300 metri di altitudine si trasforma in valli, gole e picchi montagnosi.

Tracce di Storia

Dalla costa all’entroterra un meraviglioso paesaggio costruito tra storia e antiche tradizioni.

Profumi e Sapori

Olio extravergine d’oliva e vino ligure: aromi che interpretano i raggi del sole e la salsedine del mare.

Itinerari di Sport

Da Ospedaletti a San Lorenzo al Mare, da Ventimiglia a Sarzana, tra pista ciclabile e l’Alta Via dei Monti liguri

Emozioni sul mare

Ci vorrebbero mille parole per descrivere il mare della Riviera dei Fiori, considerando la varietà del paesaggio costiero che passa dal fine arenile, al litorale ghiaioso e ai tratti di scogliera. C’è la sabbia sottile delle baie di Sanremo, ci sono le lingue di terra dorata di Diano Marina e Arma di Taggia, gli scogli di Capo Sant’Ampelio e Capo Cervo, dove le onde ribollono e si abbarbicano, brontolano e brulicano di vita, e le insenature di ciottoli levigati. Un litorale mosso e cangiante che a 300 metri di altitudine si trasforma in valli, gole e picchi montagnosi. Un caleidoscopio di scenari per un caleidoscopio di esperienze, tra le città vivaci giorno e notte, le passeggiate nei boschi, il tour nella storia dei paesini medievali.

Sul ponte sventola… bandiera blu!

San Lorenzo al Mare, Bordighera, Taggia, Santo Stefano al Mare, Sanremo, Riva Ligure, Diano Marina, Imperia: sono numerosissime le spiagge a cui è stata conferita l’ambita bandiera blu, riconoscimento della Foundation for Environmental Education a garanzia della qualità delle acque, dei sistemi di gestione ambientale, dei servizi e della sicurezza. Per una vacanza serena nel blu dipinto di blu.

Il Santuario dei Cetacei

È come quando improvvisamente cade una stella, un piccolo tuffo al cuore, lo stesso che si prova nel vedere emergere una pinna tra le onde e, in un guizzo, il corpo rapido di un delfino o la coda di una piccola balenottera. Un’emozione non così rara in Liguria, vertice del triangolo marino compreso tra Provenza e Toscana esteso su 100.000 kmq consacrati ai giganti del mare: i cetacei. La Riserva è il tempio del whale-watching durante escursioni di circa cinque ore organizzate in compagnia di un biologo su imbarcazioni in partenza da Diano Marina, Imperia, Sanremo e Bordighera.

Tracce di Storia

Uno scenario di distese verdi e mare, un meraviglioso paesaggio costruito tra storia
e antiche tradizioni, dalla costa all’entroterra seguendo una via che ci riporta alle origini
di questa terra: Liguria vuol dire attraversare da una Riviera all’altra un territorio che offre
spunti per soste e approfondimenti dal sapore fiabesco. Liguria vuol dire attraversare da una Riviera all’altra un territorio che offre spunti per soste e approfondimenti dal sapore fiabesco

Come in una favola

Storie di streghe e roghi, artisti misteriosi che riportano in vita vecchi paesi abbandonati, leggende che si legano alla preparazione di pietanze tipiche, piccole viuzze dove le case si sfiorano e paesaggi incantati. E sul mare l’avventura si trasforma in battaglie tra saraceni e il fiero popolo dei liguri per sentieri nascosti e distese di sabbia.

Itinerari di Sport

Alta Via dei Monti Liguri

La Liguria in corsia preferenziale: l’Alta Via dei Monti Liguri è il tragitto panoramico più suggestivo per visitare la regione lungo la sua intera dorsale montuosa da Ventimiglia a Sarzana. Ogni tratto di strada promette viste indimenticabili: al verde dei sentieri si alternano panorami marini.

Liguria in sella:
bellezza in bicicletta.

Le antiche rotaie di una linea ferroviaria dismessa diventano un parco costiero: il primo tratto si estende da Ospedaletti a San Lorenzo al Mare per 24 chilometri e otto comuni, attrezzato con pista ciclabile, passeggiata pedonale, accessi alle spiagge e aree verdi, con la prosecuzione verso Imperia, Diano Marina e Cervo.

Profumi e Sapori

Olio extravergine d’oliva.

Un fluido magico di una consistenza speciale, nettare degli ulivi e ingrediente di pozioni a marchio mediterraneo: l’olio extravergine
d’oliva della Riviera Ligure nasce in questa terra da una tradizione ormai millenaria.
La Taggiasca è una delle varietà più conosciute, adattabile alle delicate ricette della cucina ligure.
Uno sposalizio perfetto tra natura e gusto!

Il Vino

Nettare “divino” che ha incantato viaggiatori e  artisti internazionali, il vino ligure entra da Re sulle tavole dei convivi regionali. Dalle meravigliose vallate di Dolceacqua il Rossese di Dolceacqua all’Alta Valle Arroscia con l’Ormeasco di Pornassio. Aromi che interpretano i raggi del sole che risplende tutto l’anno, la salsedine del mare che bagna le sue terre e paesaggi che dall’alto e dal basso fanno rivivere esperienze diverse ed inconfondibili.

Contattaci

14 + 11 =