La città divisa tra due anime: quella moderna e vivace, Oneglia, e quella romantica e sognatrice, Porto Maurizio

Imperia
in breve

Gli abitanti ti
consigliano

Gli eventi da
non perdere

Informazioni
e contatti

Imperia in breve

La città con due anime

Città natale dello scrittore Edmondo De Amicis, è la meta ideale sia per chi vuole rilassarsi respirando il profumo del mare sia per chi vuole immergersi nella natura e nel fascino della città antica. 

Imperia è un capoluogo diviso tra due anime: quella moderna e vivace, Oneglia, e quella romantica e sognatrice, Porto Maurizio. Un tempo comuni separati, nel 1923 queste due città vennero unite, insieme ad altri nove borghi, tramite decreto reale, dando vita a Imperia. 

La città si vive meglio a piedi, lentamente, ammirando le ville e le chiese o passeggiando sul mare. 

Oneglia, con le sue spiagge, i ristoranti tipici sul porto e le antiche case colorate dei pescatori, offre anche diversi punti di interesse culturale, dal Museo dell’Olivo, uno spazio espositivo diviso in percorsi tematici per conoscere la storia millenaria degli ulivi e la produzione del celebre olio extra vergine della Riviera dei Fiori, al MACI, il museo di arte contemporanea di Villa Faravelli. 

Imperdibile una visita a Villa Grock, circondata da un giardino fiabesco e scenografico, residenza del famoso clown svizzero e sede del Museo del clown.

Porto Maurizio, invece, il borgo più antico di  Imperia, incanta con i suoi caruggi, tipici vicoli liguri, e i porticati affacciati sul mare, creando delle cartoline molto suggestive. Dal Parasio, la zona medievale, si può godere della vista sul golfo, per poi scendere verso le spiagge e la tipica zona della Marina, dove ha sede anche il Museo Navale con il Planetario. Da non perdere il Duomo di San Maurizio, la più grande chiesa della Liguria, dove si possono ammirare affreschi, dipinti e sculture di alcuni dei maggiori artisti dell’Ottocento.

Grazie al suo clima mite e soleggiato, Imperia si è conquistata il titolo di città con il miglior clima d’Italia. Le belle giornate consentono di vivere esperienze outdoor in ogni stagione: l’occasione per esplorare anche le piccole frazioni di Imperia. Surf, vela, sentieri trekking, giri in bici e stupendi trails dedicati alle MTB, attività per tutti i gusti e in ogni stagione!

Gli abitanti ti consigliano

Per scoprire appieno la Riviera dei Fiori è necessario, ogni tanto, “rompere gli schemi”. Uscite dai percorsi tradizionali e andate alla scoperta di chicche, curiosità e bellezze nascoste.

  • Pedalate o passeggiate sulla pista ciclopedonale del Parco Costiero della Riviera dei Fiori: suggestiva e completamente affacciata sul mare, una delle più lunghe d’Europa.
  • Godetevi la Passeggiata degli Innamorati al tramonto: un percorso sul mare che collega la zona di Borgo Foce alla Marina di Porto Maurizio.
  • Salite, a piedi (munitevi di abbigliamento comodo) o in macchina, fino al Monte Calvario: troverete il Santuario di Santa Croce e una splendida vista. Il Santuario venne edificato nel 1690 per volere del sacerdote Bartolomeo Bruno, di ritorno dalla Terra Santa. Qui si scopre un panorama incredibile: il mare azzurro limpido, increspato solo nelle giornate ventose e punteggiato qua e là di vele bianche, fa da sfondo alla meravigliosa collina del Parasio, dove risalta con i suoi campanili il Duomo di Porto Maurizio. La vista si allunga fino a Oneglia e Capo Berta. Alle spalle del Santuario, si stendono le valli con i loro secolari ulivi fino alla cima del Monte Faudo, che domina la Val Prino.

  • Le bianche logge del Convento di Santa Chiara, nel centro storico di Porto Maurizio, sono un piccolo gioiello fronte mare da vedere. Si aprono, come un largo sorriso, sul lato della collina del Parasio a Imperia. Le alte arcate, aperte sul mare, regalano una vista meravigliosa: nelle giornate più limpide si può scorgere in lontananza il profilo della Corsica; i romantici tramonti sono lo scenario perfetto per leggere, disegnare e ascoltare la musica.

Gli eventi da non perdere

  • Olioliva: la fiera enogastronomica dedicata all’olio extra vergine d’oliva e ai prodotti tipici del territorio. 

  • Vele d’Epoca: la rassegna delle regine del mare, imbarcazioni storiche da tutto il mondo.

  • Ineja: i festeggiamenti dedicati a San Giovanni. Intrattenimento, buona cucina e fuochi d’artificio animeranno tutta Oneglia!

  • Fiera del libro – Festival della Cultura Mediterranea: incontri con gli autori, caffè letterari, conferenze e mostre.

 

Scoprite il calendario delle manifestazioni per non perdere le informazioni e le date di tutti gli eventi nella Riviera dei Fiori. 

Informazioni e contatti

Riviera dei Fiori logo
logo mia liguria bassa risoluzione
DMO RIVIERA DEI FIORI SCARL
via Tommaso Schiva 29
18100 Imperia
P.Iva 01739970083
Riviera dei Fiori
Liguria
Italia

    Contattaci

    Accetto l'informativa della privacy

    *necessario